La Caritas Ambrosiana è l’organismo pastorale istituito dall’Arcivescovo al fine di promuovere la testimonianza della carità della comunità ecclesiale diocesana e delle comunità minori, specie parrocchiali, in forme consone ai tempi e ai bisogni, in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica.
La Caritas è stata costituita in Italia nel 1971 da un’intuizione di Papa Paolo VI come organismo pastorale finalizzato a promuovere la testimonianza della carità all’interno della comunità cristiana. “La Caritas …assume una prevalente funzione pedagogica: il suo aspetto spirituale non si misura con cifre e bilanci, ma con la capacità che essa ha di sensibilizzare la Chiesa locale e i singoli fedeli al senso e al dovere della carità in forme consone ai bisogni e ai tempi”.

LA CARITAS AMBROSIANA
La Caritas Ambrosiana viene istituita nella Diocesi di Milano nel dicembre 1974, come ufficio della Curia Ambrosiana della Pastorale della Carità che si avvale, come suo strumento giuridico, della Fondazione Charitas Ambrosiana già operativa in Diocesi dal 1949.
Questa scelta viene fatta dunque anche per i livelli territoriali della Diocesi: Parrocchia, Decanato (raggruppamenti di Parrocchie) e Zone Pastorali (le sette suddivisioni della Diocesi di Milano).
 
CARITAS CITTADINA
 
Coordina il lavoro delle singole Caritas parrocchiali e gestisce direttamente il Centro di ascolto.
Si occupa di ricevere le segnalazioni dal territorio sulle problematiche esistenti, condividerle con le Comunità parrocchiali ed eventualmente comunicarlo a livello diocesano.
Coordinatore: Roberto Buzzi
 
CARITAS PARROCCHIALE
 
Si occupa di monitorare il territorio, individuare le problematiche esistenti, condividerle con la Comunità parrocchiale ed eventualmente comunicarlo a livello cittadino.
Segretaria: Ambra Corti
 
 
IL CENTRO DI ASCOLTO IL FARO
È aperto:
Lunedì e Mercoledì
dalle 15.00 alle 18.00
Sabato
dalle 15.00 alle 17.00

È perciò importante che chiunque possa mettere a disposizione anche poche ore alla settimana per questo servizio o i servizi connessi con la Caritas contatti Roberto Buzzi
Punto di riferimento cittadino per l’ascolto delle problematiche più diverse. Rappresenta l’”orecchio” privilegiato della Caritas cittadina per il monitoraggio dei bisogni espressi dal territorio.
Si trova in una saletta al primo piano dell’oratorio e vi si accede da p.za San Carlo (a destra della chiesa).
Nei tre anni dalla sua apertura, il Centro d’ascolto “Il faro” ha ricevuto oltre 300 persone evidenziando principalmente  problemi di occupazione, di domicilio, economici, sanitari.
Il Centro di ascolto, per sua natura, non risolve i problemi, ma, dove possibile, cerca di fornire le indicazioni e gli strumenti per risolverli. Le crescenti richieste di aiuto rivolte al Centro e il numero limitato di persone che attualmente se ne occupano (sono 10) non permettono l’estensione del servizio come richiesto dal nostro territorio.
Coordinatore: Roberto Buzzi


PER INFORMAZIONE RIVOLGERSI

Don Nicola Cateni
tel. 02 9848105
cell. 335 6683408
Buzzi Roberto
Cel. 328 4316076
Franco Torricelli
Cel. 334 1143547
Suore Discepole del Vangelo
cell. 388 7538978
Segreteria:
Adriana Soffientini Caramelli
tel. 02 9848105

La segreteria parrocchiale è aperta dal lunedí al venerdí dalle ore 9.00 alle 11.30


Home Page | La Storia della Parrocchia | Team | La Parola di Dio | La Liturgia | La Carità | Calendario | Dove Siamo | Link | Le 7 Parrocchie della città